La Casa della Memoria di Servigliano

associazione culturale per il recupero della memoria del Campo di Prigionia di Servigliano

Month: maggio 2017

Sentieri di Libertà/Freedom Trails 2017

Anche quest’anno, l’Associazione la Casa della Memoria, il Monte San Martino Trust e l’E.L.M.S. hanno il piacere di invitarvi ai Freddom Trails. Ogni anno decine di angloamericani tornano nei nostri territori per percorrere i sentieri che i loro avi fecero, all’indomani dell’8 Settembre, in fuga dai campi di prigionia, ospitati e salvati dai contadini locali.

 

Questo il programma:

 

MERCOLEDI’ 17 MAGGIO 2017:

ORE 18.30, Casa della Memoria: Incontro di benvenuto

LE CAMMINATE, CON PARTENZA DAL PARCO DELLA PACE

(EX CAMPO DI PRIGIONIA N. 59) DI SERVIGLIANO, ore 8.30:

GIOVEDI’ 18 MAGGIO 2017:

SERVIGLIANO – MONTE SAN MARTINO – SERVIGLIANO

VENERDI’ 19 MAGGIO 2017:

SERVIGLIANO – PENNA SAN GIOVANNI– SERVIGLIANO

ORE 18.30, Casa della Memoria: Life on the Run, with videos and readings (in English):

SABATO 20 MAGGIO 2017:

COMUNANZA – MONTELPARO

ORA 8.30 PARTENZA DA SERVIGLIANO IN PULLMAN

ORE 9.30 CIMITERO DI COMUNANZA

Cerimonia davanti alla lapide commemorativa

degli ex-prigionieri scozzesi e americani e dei partigiani, uccisi da nazifascisti nel 1944

ORE 13.00, MONTEFALCONE, Pranzo al sacco

ORE 16.00, CONTRADA SANTA MARIA, MONTELPARO:

Cerimonia davanti alla lapide commemorativa

dell’ex-prigioniero Sydney Smith, ucciso da nazifascisti nel 1944

ORE 17.00, MONTELPARO, Racconti di ex-prigionieri e famiglie ospitanti

ORA 18.00 RITORNO A SERVIGLIANO IN PULLMAN

DOMENICA 21 MAGGIO 2017:

ORE 9.30 VISITA GUIDATA AL CAMPO 59 DI SERVIGLANO E AL MUSEO

ORE 11.00, Casa della Memoria: CONFERENZA (in lingua inglese):

Prof. Ruggero Ranieri e Janet Dethick:

“POWs in the mountains between Umbria and the Marche: stories of resistance, flight and survival”

ORE 13.00 PRANZO A CAMPO 70 MONTE URANO SEGUITO DA VISITA AL CAMPO.

ORE 15.30 FESTA CON LE FAMIGLIE A VILLA SALVADORI, FERMO

ORE 19.30 RITORNO A SERVIGLIANO

Incontro per la Pace

Con La Casa della Memoria di Servigliano, da anni impegnata nella ricerca storica e nella formazione, nell’educazione alla pace e nel rifiuto delle ideologie totalitarie e di ogni razzismo, e l’Università per la pace delle Marche, costituitasi ai sensi della L.R. 9/2002 su diritti umani, pace, cooperazione allo sviluppo e solidarietà internazionale. Con i rappresentanti delle principali religioni presenti nelle Marche e i rappresentanti della cultura laica.

Un incontro di riflessione, preghiera, raccoglimento e confronto che sancisca la più forte volontà di pace tra i popoli e le religioni, a Servigliano, nelle Marche, in Italia, in Europa, nel mondo. L’incontro potrà essere una tappa fondamentale per il dialogo inter-culturale e inter-religioso, e per costruire, a partire dal nostro territorio, un mondo in Pace.

Tutti i partecipanti all’Incontro per la Pace si incontreranno per un saluto, un intervento, una preghiera sul tema della pace e della fratellanza. Ci daremo la mano per formare un grande cerchio all’interno del muro dell’ex-campo di prigionia e trasmettere ai nostri giovani l’immagine e la concreta dichiarazione di impegno a riconoscere, nel profondo e assoluto rispetto di ogni distinta fede religiosa, i valori dell’Umanità e il progetto di un mondo che possa essere pienamente rispettoso dei diritti di ognuno, nel rispetto dei valori fondanti della nostra Costituzione, di una sola grande famiglia.

Sono invitate le scuole.

Tra i relatori:

Paolo Giunta La Spada – Docente ITI Montani di Fermo e Direttore scientifico Casa della Memoria di Servigliano

Nazzareno Quinzi – Religions for Peace e Coordinatore Tavolo Dialogo interreligioso e interculturale Università per la pace

Manfredo Coen – Presidente Comunità Ebraica di Ancona

Asmae Dachan – Teologa musulmana e giornalista

Pastore Amado Luis Giuliani – Chiesa Battista delle Marche

Gunagrahi das – Associazione Internazionale per la Coscienza di Krishna

Nicola Piccioni – Assemblee Spirituali Baha’i

Cristiano Grilli – Buddismo Soka Gakkai

Viviana De Marco – Docente di Teologia sistematica ed Ecumenismo presso Istituto Teologico Marchigiano di Ancona e Fermo